Proteggi i polmoni dal freddo

Pubblicato il Pubblicato in Benessere, Stagioni: Inverno

La pulizia dei polmoni aiuta a disintossicare e purificare i rivestimenti delicati delle vie bronchiali e dei polmoni, che spesso hanno un accumulo di tossine ambientali, di organismi nocivi e irritanti.

Un’azione detox che promuove il normale funzionamento polmonare, riduce il gonfiore e l’infiammazione e ringiovanisce la vitalità e la forza del polmone. Inoltre, aiuta a liberare le vie aeree dal muco e migliora la circolazione nei polmoni. Aiuta anche il trattamento di bronchite cronica, asma, infezioni della gola, così come l’alito cattivo.

La pulizia dei polmoni non è un compito molto elaborato. Si può praticarla con facilità, in aggiunta ad alcuni rimedi naturali, ad uno stile di vita sano e piccoli cambiamenti nella dieta:

 

respiro1) Respirazione profonda

La respirazione profonda può aiutare a migliorare la capacità polmonare, fornendo più ossigeno al vostro corpo. Ciò rafforzerà i polmoni e purificherà le vie respiratorie. Inoltre, aumenta l’energia e riduce lo stress.

 

COME SI FA: sdraiati sulla schiena in un luogo confortevole. Metti le mani sulla pancia alla base della gabbia toracica. Chiudi gli occhi. Inspira profondamente attraverso il naso mentre conti fino a 5. Trattieni il respiro per 2 secondi, poi espira lentamente mentre conti fino a 5. Ripeti 9 o 10 volte per sessione. Esegui questo esercizio di respirazione 2 o 3 volte al giorno.

 

 

zenzero2) Zenzero

È possibile utilizzare lo zenzero per disintossicare i polmoni. Esso contiene diversi composti chimici che aiutano la funzione dei polmoni in modo più efficace, eliminando gli inquinanti aerei prima che irritano i polmoni. Inoltre, migliora la circolazione sanguigna.

Lo zenzero può anche aiutare nel trattamento del cancro del polmone: uno studio pubblicato nel 2012 in Anticancer Agents in Medical Chemistry rivela l’effetto chemio-preventivo promettente dell’estratto di zenzero contro il cancro ai polmoni.

Includi lo zenzero crudo nella tua alimentazione; si possono anche assumere supplementi di zenzero, dopo aver consultato il medico.
Nota: Le persone che assumono farmaci per il cuore o alta pressione sanguigna devono evitare di assumere zenzero.

 

COME SI FA:  per preparare il tè allo zenzero fai bollire 1 cucchiaino di zenzero grattugiato (o affettato) in 1 pentolino con una tazza abbondante di acqua. Lascia cuocere a fuoco lento per 5 a 10 minuti. Scola e aggiungi un po’ di succo di limone e miele per regolare il gusto. Bevine 2 o 3 tazze al giorno per avere polmoni forti.

 

 

eucalipto3) Olio essenziale di Eucalipto

L’olio essenziale di eucalipto è di grande beneficio per i polmoni grazie alla sua potente azione decongestionante, antisettica e alle sue proprietà espettoranti. Questo olio può alleviare la tosse e combattere la congestione. Uno studio pubblicato in Alternative Medicine Review ha osservato che il cineolo (un composto dell’olio di eucalipto) ha effetti immuno-stimolanti, antiossidanti e antispasmodici.

 

COME SI FA: aggiungi 5/10 gocce di olio essenziale di eucalipto ad una pentola di acqua calda. Copri la testa con un asciugamano ed inala il vapore per 5/10 minuti. Ripeti una o due volte al giorno per pulire i polmoni quando si soffre di congestione.

 

Queste facili abitudini sono ancor più efficaci se utilizzate con scopo preventivo, soprattutto in questo periodo autunnale in cui i primi freddi mettono a dura prova la nostra resistenza.

 

“La felicità è un respiro profondo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *