Dimagrire con lo zenzero: la ricetta

Pubblicato il Pubblicato in Bellezza, Benessere, Stagioni: Inverno

dimagrire zenzeroDimagrire con lo zenzero si può. Lo zenzero è una spezia molto utilizzata nella cucina orientale per il suo sapore deciso e pungente. È impiegato da secoli anche dalla medicina omeopatica per curare numerosi disturbi di lieve entità. Vediamo qui come sfruttarne al meglio le proprietà per il nostro benessere, ma anche per la bellezza.

 

Benefici dello zenzero

Le proprietà benefiche dello zenzero sono riconosciute a livello mondiale in modo unanime. È un ottimo anti infiammatorio ed è utilizzato per curare il raffreddore. I marinai cinesi utilizzano lo zenzero contro il mal di mare sin da tempi remoti. La radice di zenzero si è dimostrata molto più efficace del placebo nel ridurre il vomito. L’efficacia antiemetica sembra addirittura simile se non superiore a quella del clopramide, ma le maggiori certezze riguardano la sua utilità in gravidanza, durante la quale l’effetto antinausea si è dimostrato paragonabile a quello della vitamina B6 (piridossina).

 

“In tutti gli uomini è la mente che dirige il corpo verso la salute o verso la malattia, come verso tutto il resto.”
(Antifonte)

 

Dimagrire con lo zenzero

Abbiamo visto che numerosi sono i benefici dello zenzero. Vorrei però porre l’evidenza sulle sue proprietà dimagranti e sulla buona abitudine di inserire lo zenzero nelle diete. Lo zenzero, meglio fresco, è un favoloso drenante, grazie al gingerolo che favorisce le funzionalità dell’organismo e la circolazione dei liquidi sottocutanei e quindi aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso. Lo zenzero inoltre, favorisce la formazione di calore all’interno del nostro corpo consentendo di bruciare le calorie più in fretta.

Leggi anche l’articolo Combatti il sovrappeso con il caffè verde.

 

Elisir rigenerante e dimagrante

dimagrire con lo zenzeroQuesta tisana disintossicante unisce i benefici dello zenzero a quelli del miele e del limone. È utile nelle diete perché blocca la fame se bevuta a digiuno. La preparazione è semplicissima, vediamo la ricetta:

Ingredienti

  • 500 ml di acqua
  • un pezzo piccolo di zenzero fresco (oppure un cucchiaino di polvere di zenzero)
  • la scorza di un limone biologico non trattato (tagliata fine, senza la parte bianca)
  • un cucchiaino di miele

Procedimento
Porta ad ebollizione l’acqua e immergi poche fettine sottili di zenzero fresco; aggiungi poi la buccia del limone. Lascia gli ingredienti in infusione per ameno 10 minuti, quindi filtra e versa nella tazza. Aggiungi un cucchiaino di miele e bevi la tisana ancora calda.
NOTA: Lo zenzero influisce sulla pressione ed è perciò controindicato per chi soffre di pressione alta o ipertensione.

 

Noterai che in pochi giorni l’adipe localizzato sull’addome si ridurrà e il ventre risulterà più piatto; in linea generale lo zenzero coadiuva il dimagrimento fisico.
Attenzione però: per ottenere un corretto e sano dimagrimento è indispensabile curare l’alimentazione e praticare un regolare esercizio fisico… una tisana, ahimè, non basta!

Namastè!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *